MissBiker: la più grande community di motocicliste in Italia
MissBiker: la più grande community di motocicliste in Italia

LA PIU’ GRANDE COMMUNITY DI MOTOCICLISTE IN ITALIA

Un concentrato di pura energia, Lisa Cavalli, 39 anni, Amministratrice e Fondatrice del network Missbiker, la più grande community italiana di sole donne con la passione per la moto, dice di sé: “Ho sempre amato il mondo del motociclismo ma solo un paio di anni fa ho deciso di prendere in mano la mia vita e prendere la patente per la moto: è stata la mia rivoluzione!”

Il gruppo nasce nel febbraio 2015 e grazie all’incredibile entusiasmo della donna che sta al timone, al quale si aggiunge la passione e la grande dedizione delle sue collaboratrici e di tutte le “Miss” iscritte, raggiunge subito una dimensione importante sul territorio italiano: oltre 2700 iscritte al gruppo Facebook in nemmeno due anni di attività e numerosi sponsor (del calibro di Pirelli, Garmin, Brembo, Rev’it, TCX, Vircos, Pando Moto, Desartica, Emblema) a supportare un bellissimo progetto che coinvolge esclusivamente il mondo femminile delle due ruote.

E di progetto si parla perché MissBiker non è solo moto ma anche arte, cultura, musica ed eventi. “Creare una rete in cui la moto è il collante ma sono le donne le protagoniste con le loro passioni” . Le attività principali comprendono mini corsi di manutenzione della moto, primo soccorso, piccoli e grandi viaggi e itinerari del gusto (in collaborazione con Desartica), articoli, approfondimenti e diari da scoprire anche nella pagina ufficiale, lo shopping tra i numerosi accessori firmati Missbiker, senza dimenticare tutti i contenuti speciali del sito che vanno dai test ride alle interviste esclusive, dalle news agli eventi, dalle recensioni di abbigliamento ai sondaggi, tutto esclusivamente scritto e redatto da donne.

Il primo grande motoincontro, creato a numero chiuso di 100 presenze, si è svolto il 6 e 7 giugno 2015 fra comuni vicentini di Rosà e Marostica (città patrocinante) ed ha esaurito i posti disponibili in poche ore. “Pur essendo un gruppo giovanissimo” ci racconta Lisa  “vanta già collaborazioni e partecipazioni ad eventi importanti, ad esempio quelli organizzati con Il Corriere della Sera (Women Riders’ Night), eventi collaterali Dorna (Spurtlèda58), il Mondiale di Trial (Val Chiampo).

Nel 2016 gli eventi sono molti degni di nota tra cui il motoincontro nazionale MissBiker che ha visto la presenza di 462 motocicliste provenienti da tutta Italia ed estero e ospiti di fama come Manuel Poggiali, Moreno Piazza, Laura Bono, Sammy Basso, Stefano Sacchini e molti altri.

Sempre nel 2016 il network MissBiker viene selezionato tra le 14 realtà più importanti al mondo per il FIM Women Award. Un gran risultato che ci sprona a fare sempre meglio.

 

Dal 2017 MissBiker ha l’onore di vestire con i propri loghi la prima pilota: GIADA VEZZU’ (campionato italiano supermoto).

Giada Vezzù: prima pilota supermoto MissBiker 2

Diventa anche tu nostro partner, scrivici nella sezione CONTATTI per avere tutte le informazioni!

Le Missbiker sono molto attive anche sul versante della solidarietà “Una scelta che ci distingue ancora una volta è devolvere le donazioni fatte ai nostri eventi cercando di aiutare ad ogni occasione un’associazione diversa”.

Il gruppo ha scelto di sostenere AVEC (Associazione Veneta per l’Emofilia e le Coagulopatie) in occasione del primo motoincontro e ha partecipato nel corso della stagione a diverse raccolte fondi in collaborazione con la Fondazione Simoncelli, Aiutiamo il Ponte di Bassano, SOS Village di Saronno, il grande cuore di Flavio, Associazione Italiana Progeria Sammy Basso Onlus.

iscritte a MissBiker

Card MissBiker consegnate

media di copertura settimanale dei post

Numero di caffè bevuti

Pirelli
brembo
Garmin
TCX 1
Vircos 1
Pando Moto
Rev'It 1
motorquality
Smotard
Adria International Raceway
WordsLab
Free-Spirits

This post is also available in: Inglese