Il problema è sempre lo stesso: come posso portare con me il necessario per un giro in moto? Avendo una moto sportiva il dilemma non può essere risolto con un semplice “metto tutto nelle borse laterali” perché spesso sono antiestetiche per non parlare del bauletto.

La scelta dello zaino leggero ottimale è il mio cruccio da tempo e con la vasta scelta di quelli in vendita la cosa diventa ancor più ardua: ho provato zainetti economici da trekking ma erano troppo leggeri e svolazzavano seppur pieni. Allora ho optato per un marsupio da gamba ma è davvero troppo poco capiente.
Così cercando sul web ho trovato questo zaino XLmoto in offerta e mi sono detta: “Proviamo!”

Al suo arrivo mi ha affascinato la robustezza dell’hard shell e il suo peso di solo 748 grammi. Ma non solo: capiente e ricco di tasche interne dimenticandosi fortunatamente di quelle esterne che possono essere lasciate aperte o rompersi con facilità.

Vediamolo da vicino e di seguito il test su strada tra i miei dubbi per il costo davvero irrisorio (19,99 € in offerta).

CARATTERISTICHE:
– Volume: 24L
– Fasce spalle regolabili
– Diverse tasche intelligenti
– Sviluppato per la guida di moto
– Buona resistenza all’acqua
– Stampa catarifrangente
– Misure: 51 x 35 x 13 cm
– Peso: 748g
– Materiale: Poliestere e poliuretano

PREPARAZIONE
Ho calcolato l’indispensabile femminile per una gita di un giorno fuori porta e nello zaino ho inserito:
– tuta antipioggia
– felpa pesante
– sandali
– telo
– documenti moto
– mappa cartacea
– chiavi di casa
– smartphone
– portafoglio


LA PROVA SU STRADA

Comodo ed ergonomico, in sella non affatica le spalle grazie a fasce regolabili e al peso ben distribuito. Utilissimo il cinturino altezza petto e sulla vita: aiuta la stabilità e annulla gli spostamenti laterali nelle curve.
Ad alte velocità l’aerodinamicità dello zaino è indispensabile.
A sorpresa una pioggia più autunnale che estiva testa l’impermeabilità e ne rimango soddisfatta: la felpa è rimasta asciutta come il telo, i documenti e tutto il contenuto.

 

 

PROVA MATERIALI:
Sì, lo ammetto, sono un po’ pignola e ho voluto testare a mio modo questo zaino XLmoto.
Arrivata a destinazione l’ho lasciato cadere pesantemente sull’asfalto dalla parte esterna, poi mi sono appoggiata su un muretto cercando di vedere i danni al tessuto esterno. A parte qualche graffio anche questa volta mi ritengo soddisfatta.

GIUDIZIO FINALE:
Per scrivere questa recensione ho voluto utilizzare lo zaino XLmoto più volte per non lasciare dubbi:
– la cerniera non ha subito strappi ed è rimasta ben salda;
– le fasce sulle spalle sono ancora integre e come nuove;

COSA MI E’ PIACIUTO:
– estetica
– ergonomia
– leggerezza
– assenza di tasche esterne

COSA MI E’ PIACIUTO DI MENO:
– leggermente troppo grande per chi è minuta
– non adatto a supportare tanto peso
– difficile da posizionare col ragno sulla sella posteriore nelle moto piccole.

Visto il prezzo e l’utilizzo che ne devo fare mi ritengo soddisfatta del mio acquisto.

Se siete interessate lo trovate qui:
https://www.xlmoto.it/zaino-xlmoto-slipstream-resistente-allacqua#

Lisa Cavalli
Copyright MissBiker 2017
Photo Credits Giuly Ska Photography