Cattivissimo e originale. Scorpion Exo si affida ai consigli delle forse speciali per la creazione di un casco dal design unico e decisamente aggressivo.

Colore nero, visiera piccola, mentoniera staccabile, look da film hollywoodiano. Non è un casco da assalto ma potrebbe tranquillamente sembrarlo.
Il Combat è un casco omologato ECE 22.05 del peso di 1450 grammi che può diventare jet (peso 1300 grammi) estraendo la mentoniera grazie a dei semplici bottoni laterali magnetici.
Il materiale di cui è composto è policarbonato di nuova generazione e EPS a doppia densità.
La visiera è comodamente apribile manualmente dall’esterno ed è trasparente ma nell’imballo è presente anche quella oscurata: entrambe hanno un trattamento antiappannamento EverClear.

Scorpion Exo Combat

Il casco Combat è provvisto anche dello Scorpion Air Channel® cioè un sistema di aerazione interna che attraverso canali distinti offre una ventilazione ottimale e permette una migliore stabilità ad alta velocità.

Le calotte esterne sono di due misure: XS-L e XL-2XL mentre all’interno troviamo il tessuto Kwikwick2® assorbente, traspirante, molto morbido al tatto, smontabile e ipoallergenico. Grazie al sistema KwikFIT® viene semplificato anche l’inserimento degli occhiali nel casco.

Nel sottogola la chiusura è il Quick Release® tramite fibbia micrometrica.

Scorpion Exo Combat
Scorpion Exo Combat
Scorpion Exo Combat

IL TEST

Il casco Scorpion Exo Combat ha una forma non molto ergonomica e le rifiniture sono volutamente scarne. Particolare la forma della visiera che offre una buona visibilità laterale ma non in basso e in alto anche a causa delle dimensioni abbondanti. Interessante l’apertura comunque l’apertura che è agevolata sia a destra che a sinistra da due sporgenze che rendono agevole l’uso dei guanti.
Nonostante la doppia calotta la vestibilità è ampia, specialmente per il pubblico femminile ma questo dettaglio può piacere oppure no. L’apertura della ventilazione è facilitata da una piccola leva a scorrimento posizionata frontalmente sopra il logo in rilievo dell’azienda.
Lo sgancio della mentoniera è molto semplice: basterà premere i due bottoni posti lateralmente e tirare verso l’esterno per rimuoverla. Attenzione: la visiera deve essere alzata per effettuare questa operazione.

La chiusura micrometrica fa pensare ad una propensione più urban del casco. Nella prova in moto il Combat pecca di aerodinamicità ma in caso di pioggia offre una buona tenuta anche grazie alla guaina in gomma presente sotto la visiera.
Ottimo per un uso estivo, in città o per una gita fuori porta.

CI PIACE:
– il look aggressivo e molto particolare
– la scelta del nero opaco (è disponibile anche il modello Ratnik in altri colori)
– la tenuta della visiera
– la qualità degli interni
– la visiera oscurata in aggiunta a quella trasparente
– la possibilità di sgancio rapido della mentoniera

CI PIACE MENO:
– la calotta esterna un po’ troppo voluminosa
– la poca aerodinamicità a velocità elevate

Prezzo di listino: € 229,90
Ulteriori informazioni: Scorpion

Lisa Cavalli
Credits MissBiker 2018
Photo Credits: Giuly Ska

Test guanti Held Travel 5: questione di dettagli

In vari nostri test abbiamo raccontato di come Held sia particolarmente attenta ai dettagli e sia nata come guantificio. Il guanto è sempre qualcosa di particolarmente delicato da scegliere: se non si adatta perfettamente sono solo fastidi che possono...

Test Casco Scorpion Exo Combat: Cattivissima Me!

Cattivissimo e originale. Scorpion Exo si affida ai consigli delle forse speciali per la creazione di un casco dal design unico e decisamente aggressivo. Colore nero, visiera piccola, mentoniera staccabile, look da film hollywoodiano. Non è un casco da...

WDW 2018 – Land of Ducati

Misano, 20-21-22 luglio 2018 Il WDW World Ducati Week 2018 segnala la decima edizione di questo evento biennale che attrae decine di migliaia di ducatisti ed appassionati da tutto il mondo in un evento che trasporta tutta la riviera Romagnola in...

Test Giacca Held Aerosec GTX Top: MacGyver l’hai inventata tu?

Nella popolare serie tv di fine anni 80 e primi anni 90 il protagonista era l'ingegnoso agente segreto Angus MacGyver che riusciva a trovare soluzioni in ogni situazione grazie all’intelligenza e all’inventiva. Questa giacca mi ha fatto ricordare questo...

Test Ducati Multistrada 1260s: a caccia di avventure!

L’iconica crossover della casa di Borgo Panigale è ormai diventata un vero e proprio brand all’interno della gamma Ducati. La famiglia Multistrada include la 950, il Multistrada Enduro e Enduro pro, il 1260, il 1260 Pikes Peak e, l’oggetto della...

Test Casco Schuberth R2: l’integrale quasi perfetto

Schuberth è sempre stato sinonimo di eccellenza. L'azienda che da oltre 70 anni di esperienza sui caschi protettivi, centra ancora un obiettivo: progettare un casco perfetto per tutti i motociclisti. Disegnato da Kiska, lo studio che collabora con KTM e...

Test Stivali TCX HERO GORE TEX®: un anfibio è per sempre

Non fatevi ingannare dal look vintage, questo anfibio firmato TCX non è solo alla moda ma offre protezioni omologate, pelle morbidissima e suola antiscivolo. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche tecniche: Tomaia: pelle pieno fiore (trattata...

Test Forcefield PRO L2K DYNAMIC LADY: protezione al femminile

Partiamo subito da un concetto fondamentale: ogni motociclista deve pensare prima di tutto alla sicurezza. E' per questo che è d'importanza primaria indossare delle protezioni sicure e certificate che proteggano adeguatamente il corpo, in particolar modo...

LA VIA DEL SALE: UN MITO ALLA PORTATA DI TUTTE!

Quante di voi hanno sentito parlare della Via Del Sale? Per molte di noi, e certamente per chi è appassionata di tassello, questo percorso in fuoristrada rappresenta un sogno, forse un mito, o più semplicemente un obiettivo da raggiungere, prima o poi. Ad...

Maria Vittoria De Giorgio: una donna a tutto gas!

Vi presentiamo Maria Vittoria, meglio conosciuta nel mondo del motociclismo come Donna de Furesta. 25 anni, laureata in giurisprudenza, seria e stimata nel lavoro ma non appena chiude la zip della sua tuta si trasforma nel suo alter ego motociclistico: una ragazza...

Progetto Nazionale “Counseling e Guida”

MissBiker appoggia e affianca il Progetto Nazionale dal titolo “Counseling e Guida - Consapevolezza e prevenzione dei rischi da guida in stato d’uso, abuso e dipendenza da sostanze psicoattive”. Il progetto è eseguito attualmente in varie città del territorio...

Bridgestone punta in alto alla 24 Ore Moto di Le Mans

Il team Yamaha Official EWC detta i tempi ai test preliminari Bridgestone, azienda leader nella produzione di pneumatici e prodotti in gomma, è molto positiva sulla prossima gara del prestigioso FIM Endurance World Championship, dopo che il team YART Yamaha...

Bridgestone: la primavera sta arrivando, dai nuova energia alla tua moto!

La primavera sta arrivando, dai nuova energia alla tua moto! Monta in sella e scopri le performance dei pneumatici Bridgestone   Bridgestone, leader nella produzione di pneumatici e prodotti in gomma, dà il benvenuto alla stagione più bella dell’anno con una nuova ed...

L’affascinante storia del casco da motociclista

Le moto ormai sono sinonimo di velocità e i caschi sono diventati un accessorio indispensabile nei tempi attuali. Tuttavia, la prima moto inventata da Gottlieb Daimler fu costruita per il divertimento e non per la velocità. La necessità quindi di un...