Inverno in moto

Il freddo ora inizia a farsi sentire e non si sa se lasciare la fedele moto tutta sola in garage. Quando siamo infreddoliti, con mani e gambe gelate, diventiamo molto rigidi nei movimenti. Letteralmente ci raggomitoliamo sulla moto risucchiando ogni  fonti di calore. Tutto questo comporta una forte riduzione di sicurezza perché proprio in presenza di terreni scivolosi nostra guida dovrebbe essere molto più morbida rispetto a solito e senza rendercene diventiamo come dei tronchi appoggiati sulle nostre cavalcature. Per chi vuole continuare ad usare la moto ma non vuole congelarsi ci sono diverse soluzioni proposte dalle case che non sia solo il vestirsi come dei palombari in missione su Nettuno: attrezzare la moto.

Manopole riscaldate

Alcune moto recenti hanno già le manopole riscaldate di serie o come optional ma per chi non le avesse nel mercato ci sono i kit o della casa madre della moto o after market in sostituzione alle manopole presenti e hanno un piccolo termostato con cui regolare la temperatura. Il consiglio e di fare il collegamento in modo che quando si spegne la moto si spengono anche le manopole.

Moffole

Questi sacconi avvolgono le manopole e le vostre mani mantenendo il tepore all’interno. Non passa l’aria (che porta via il calore) e sono anche impermeabili. Usandoli con le manopole riscaldate  si possono indossare i guanti leggeri. E in caso di pioggia o addirittura neve le mani restano perfettamente asciutte

Coperta

Ebbene si non esistono solo per gli scooteroni ma anche per le moto. I modelli sono diversi proprio per poter soddisfare le diverse tipologie di moto. Anche questa è impermeabile o semi-impermeabile e se montate correttamente d’inverno non ne farete più a meno. Essendoci vari modelli potete trovare quella che si adatta meglio alla vostra moto. Non deve essere d’intralcio e lasciare liberi i movimenti.

Sella riscaldata

Ebbene si, da pochissimi anni iniziano anche a comparire le selle riscaldate fornite di serie o come optional dalle stesse case motociclistiche. Altrimenti si trovano anche nell’aftermarket e possono essere dei  cuscinetti riscaldati da mettere sopra le selle e tenuti fermi da cinghiette, o da mettere sotto la copertura (bisogna quindi sfoderare la sella e inserire) oppure selle complete in sostituzione all’originale.