La 23enne ex campionessa WorldSSP è tornata in pista 5 mesi dopo il terribile incidente all’Estoril.
Nonostante abbia confermato di essere pronta a tornare ad allenarsi con la sua Kawasaki Ninja 400, ha anche ammesso di non essere al livello di forma fisica di prima. “La mia testa è positiva e spero di tornare fisicamente in forma per gareggiare molto presto”.

Con una concorrenza così forte all’interno della sua classe – e con nuovi rivali per la prossima stagione – Ana sa che ogni momento trascorso in pista ora è cruciale. Il suo equipaggio le ha dato il benvenuto e la sua Provec Kawasaki Ninja 400 è stata preparata con la livrea pre-stagionale e la scritta “Ride Like a Girl”.
“Ovviamente mi sento super felice di essere tornata in moto. In realtà, cinque mesi mi sono sembrati cinque anni! Amo guidare, quindi tornare con la mia squadra è per me la situazione perfetta. Sono motivata e felice.

Ho ascoltato molto il mio dottore e mi ha confermato che posso guidare. Sono entusiasta che mi abbia detto che sono “pronta per la moto” e di tornare sulla mia Ninja 400 per i test invernali.

Adesso è tempo per me e la mia Ninja di rimetterci in forma. Ho una grande squadra che mi sostiene e ho ricevuto tanti auguri dai fan mentre stavo recuperanado dall’infortunio. La mia testa è positiva e spero di tornare molto presto alla forma fisica ottimale!”

Ana Carrasco