I capelli sotto il casco da moto spesso diventano un problema. Se sono lunghi tendono ad aggrovigliarsi e se sono corti ad appiattirsi. Inoltre sono soggetti alla polvere e alla sporcizia. Come rimediare? Ecco i consigli delle motocicliste della community di MissBiker.

SOTTOCASCO

Il sottocasco in cotone, o meglio in seta, è di sicuro la soluzione migliore per tenere i capelli in ordine e al riparo. Inoltre eviterà di sporcare l’imbottitura del casco (guarda qui come pulire e igienizzare il casco se ti serve) e si potrà lavare in pochi minuti.

Il sottocasco è leggero, poco ingombrante, può essere anche in materiale tecnico, anti-acqua e termico. In commercio ce ne sono di moltissimi tipi.

Il consiglio di Linda:

Coda bassa e sottocasco in seta… i 20€ spesi meglio nella mia vita! Tiene a posto i capelli e d’estate non sudi.

Bandana o scaldacollo

Anche una bandana in cotone o una scaldacollo (ne trovi di diversi nel nostro shop) possono essere un’ottima soluzione. Indossali come un berretto, coprendo la nuca e la fronte. In questo modo faranno la funzione del sottocasco.

Il materiale dei nostri scaldacolli è la microfibra: elastica, si asciuga rapidamente ed è traspirante.

Il consiglio di Laura:

Ho capelli lisci e mooolto lunghi. Faccio una coda bassa, li infilo sotto la giacca e ci metto sopra 1-2 scaldacollo o il passamontagna direttamente, così stanno bene sotto. La prima volta in moto, ancora da zavorrina, mi hanno insegnato che i capelli svolazzanti fuori dal casco = rasta e nodi con dolori e quintali di balsamo per districarli!

TRECCIA

Capelli treccia moto sotto il casco

Una delle acconciature più utilizzate dalle motocicliste è senza dubbio la treccia. Sia che tu abbia capelli ricci che lisci, una o due trecce potrebbero essere davvero comode.
Il consiglio è di fissare bene i capelli con molti elastici in modo da tenerla più rigida possibile.

Un ottimo esempio è quella di Barbara (vedi foto) che rende l’acconciatura anche bella da vedere con tanti elastici colorati.

Un altro consiglio pratico è quello di infilare poi la treccia dentro alla giacca se possibile: ti terrà i capelli più puliti e al riparo da polvere e sporco.

Il consiglio di Claudia:

Sicuramente tutti dentro il casco non puoi metterli. Fai una treccia come me e la tieni fuori. È pratica molto bella da vedere!

Chignon basso

Coda Chignon

Se hai i capelli di media lunghezza o comunque spessi, potrebbe esserti più comodo uno chignon basso.

Quando lo acconci ricordati di fare una prova con il casco addosso prima di partire. Prova a girare la testa anche guardando verso l’alto: lo chignon non deve essere in nessun modo d’impedimento per i movimenti del collo.

Coda di cavallo

Facile e veloce la coda di cavallo può essere un buon compromesso per chi è di fretta e non ha tempo (o voglia) di fare una treccia. Ricordati di legarla bene con degli elastici e per non far aggrovigliare i capelli, ricordati di metterli sempre dentro la giacca.

Maria Grazia consiglia:

Se non hai voglia di far la treccia potresti mettere 1 elastico ogni 15/10 cm e fermarla con un fascia collo.
I capelli dovrebbero sempre stare fuori dal casco per non rovinare e dilatare l’imbottitura.

Altri consigli importanti

  • Evita di utilizzare lacca, gel, spume. Se proprio ami tenere i capelli in posa prova delle cere opache e fai asciugare bene prima di mettere il casco.
  • In ogni caso i capelli sotto al casco tendono a seccarsi e inumidirsi con il sudore. Lavali spesso e metti un buon balsamo o una maschera per tenerli idratati.
  • Mollette, forcine e simili non sono indicate. Potrebbero procurarti mal di testa o piccole lesioni vista la pressione delle imbottiture. Portale e con te e mettile quando togli il casco.
  • Come scritto precedentemente, i capelli tendono a sporcarsi. Se dopo un giro lungo li senti unti o si sono impregnati di polvere e non puoi lavarli, porta con te uno shampoo secco. E’ ottimo per le emergenze!

Per concludere lo sappiamo bene che per molte i capelli sotto al casco da moto sono un problema ma come ha scritto Liliana:

ti dico una cosa che probabilmente non ti piacerà: il casco deve stare il più possibile aderente al cranio…di conseguenza qualsiasi acconciatura un po’ boccolosa risulta fatalmente schiacciata. Devi sapere che uno dei segni distintivi delle centaure sono i capelli appiattiti e scomposti.