La sesta edizione dei Days of Joy Scrambler® è pronta a prendere il via con alcune importanti novità che arricchiscono il programma per il 2021. Tra i mesi di maggio e luglio, Scrambler® ha programmato quattro appuntamenti unici, pensati per offrire ai partecipanti una full immersion nel mondo della “Land of Joy” tra guida on e off-road, percorsi gastronomici, attività all’aria aperta e puro relax.

Scrambler® Experience Romagna

Si comincia il 22 maggio con la Scrambler® Experience Romagna, che propone due tour della durata di un giorno sull’Appennino Tosco-Romagnolo: il primo è organizzato sul percorso della storica corsa ciclistica “Nove Colli” e offre la possibilità di apprezzare l’intera gamma Scrambler® 2021, mentre l’alternativa prevede un tour principalmente su strade bianche con lo Scrambler® Desert Sled nella nuova livrea “Sparking Blue”. Il pranzo organizzato a metà percorso e il BBQ serale in spiaggia in riva al mare di Cesenatico consentiranno a tutti i partecipanti di gustare la cucina locale in una perfetta combinazione di divertimento e relax.

Scrambler® Experience Toscana

Nel weekend del 10-11 luglio è programmata invece la Scrambler® Experience Toscana, un percorso di due giorni di oltre 350 km tra le Crete Senesi, la Val d’Orcia e il Chianti (in collaborazione con gli organizzatori dell’Eroica®) per vivere un’esperienza di guida a 360° on e off-road. Anche in questo caso i partecipanti avranno l’opportunità di scoprire i sapori locali e godersi l’atmosfera rilassata tipica della “Land of Joy”. Le iscrizioni per Scrambler® Experience Romagna e Scrambler® Experience Toscana sono già aperte sulla pagina dedicata del sito Scrambler Ducati.

Due novità assolute per l’universo dei Days of Joy

Ai due format confermati si aggiungono poi due novità assolute per l’universo dei Days of Joy. La prima è la Scrambler® Experience Sardegna, in programma dal 2 al 6 giugno 2021. Si tratta di un tour itinerante con partenza da Bologna, che porterà gli iscritti fino sulle strade della Sardegna, offrendo tre giorni di guida immersi nella natura, alternati a momenti di relax sulle spiagge sarde.

Scrambler® Experience e i Days of Joy a Boves

Il calendario prevede, infine, nel weekend del 24-25 luglio, l’appuntamento con la Scrambler® Experience e i Days of Joy a Boves, in provincia di Cuneo.  Questo nuovo format si articola in due attività condotte parallelamente: la Scrambler® Experience Boves è un tour sulle strade piemontesi che offre la possibilità di divertirsi in sella ai modelli della gamma Scrambler®, mentre per chi ha il desiderio di affinare la propria tecnica di guida è prevista la tradizionale Scrambler® Riding School (della durata di due giorni) con i corsi di guida flat-track e off-road. Quest’ultima, in particolare, è organizzata in due momenti distinti: il primo giorno è incentrato sullo svolgimento di esercizi tecnici per apprendere i segreti della guida off-road, mentre nella seconda giornata i partecipanti potranno mettere in pratica quanto imparato attraverso un tour guidato nelle zone della famosa Via del Sale. Per tutti i partecipanti a questo weekend in pieno stile “Land of Joy” non mancheranno relax e divertimento all’aria aperta con sdraio, ombrelloni, biliardino e chill area con musica.

Per le attività dei Days of Joy sono a disposizione tutti i modelli che compongono la gamma Scrambler® 2021, a partire dalla grande novità Scrambler® Nightshift e dalle nuove colorazioni “Sparking Blue” per lo Scrambler® Desert Sled e “Ducati Red” per lo Scrambler® Icon. Inoltre, sarà presente l’intera famiglia Scrambler® 1100 con i modelli PRO, Sport PRO e Dark PRO.

Il coordinamento dei tour e tutti i corsi sono tenuti dagli istruttori di Due Ruote, media partner dell’evento fin dalla prima edizione. Tra gli sponsor si segnalano inoltre Garmin Italia, che fornirà i navigatori per le moto a disposizione e la formazione necessaria sui prodotti e la navigazione, e Pirelli Italia, da sempre al fianco dei Days of Joy.

Per tutti gli approfondimenti sui costi, le modalità di iscrizione ai Days of Joy e il calendario in continuo aggiornamento è possibile visitare la sezione dedicata del sito.

Tutte le attività saranno regolamentate da precisi protocolli di sicurezza, rispettando le normative igienico-sanitarie necessarie per rendere gli eventi sicuri sotto ogni profilo. A causa della diffusione del Covid-19 le date degli eventi potrebbero subire cambiamenti.