Domenica sera ha chiuso i battenti l’edizione numero 78 dell’Esposizione internazionale delle due ruote di Fiera Milano Rho. Nonostante molte assenze di rilievo, EICMA ha raggiunto la capienza massima consentita con 342.644 presenze complessive registrate all’interno dei cinque padiglioni occupati quest’anno e nelle aree esterne. Un risultato che fa ben sperare per il settore delle due ruote dopo la pandemia.

Le novità più apprezzate

1. Gruppo Piaggio: miglior stand

Dopo aver visitato tutti i padiglioni la nostra scelta sul miglior stand della fiera va al Gruppo Piaggio. Non solo per le novità esposte e per l’allestimento ma anche per aver selezionato modelle e modelli (sì, avete letto bene) vestiti casual che hanno strizzato l’occhio a tutti gli appassionati, donne incluse finalmente!

Aprilia Tuareg 660 - ph. MissBiker

Dopo 25 anni Aprila torna nel mondo dell’enduro che conta con la nuova edizione della Tuareg 660
Tutte le performance del bicilindrico da 80 CV e 70 Nm di coppia e al peso ridotto a soli 187 kg a secco per una moto non solo da offroad ma anche per chi ama viaggiare senza limiti grazie ai contenuti tecnici premium.

Altezza sella: 860 cm
Prezzo: da € 11.990

Maggiori informazioni: APRILIA

Moto Guzzi V100 Mandello - ph. MissBiker

Per la conclusione del centenario Moto Guzzi è stata creata una moto che non c’era: la V100 Mandello. Sarà la prima Moto Guzzi con il nuovo propulsore bicilindrico “compact block”, con architettura a V trasversale di 90 gradi, una potenza di oltre 115 CV e 105 Nm di coppia. Saranno disponibili quattro Riding Mode: Viaggio, Sport, Rain e Strada ognuno dei quali gestisce 3 differenti di mappe motore, 4 livelli di traction control, 3 livelli di freno motore e (nella versione che le prevede di serie) anche la taratura delle sospensioni semiattive hlins.

Maggiori informazioni: Moto Guzzi

2. Yamaha fa il pieno di visitatori

Il grande stand Yamaha ha limitato l’accesso dei visitatori per consentire a tutti di osservare al meglio le novità e per evitare i temuti assembramenti. Inevitabili le code ma per molti ne è valsa la pena.

Stand Yamaha - ph.MissBiker

Le novità più interessanti secondo noi sono state:
– la nuova MT10 che sarà disponibile anche nella versione SP
– le bellissima Yamaha R6 Race e R6 GYTR
– le nuove XSR700, XSR700 XTribute e XSR900.

Per quanto riguarda il mondo del fuoristrada non poteva mancare la nuova Ténéré 700 anche nella versione limited edition con nuove colorazioni e il prototipo della Yamaha Ténéré 700 Raid (con kit GYTR).

3. Honda e il teaser sulla nuova Hornet

Durante Eicma Honda ha proposto un teaser con un concept che ha incuriosito tutti: è in arrivo una nuova Hornet. Non sappiamo i tempi ma di sicuro sarà un successo anche per il pubblico femminile.

Honda Africa Twin - ph.MissBiker

Il 30° anniversario della mitica Honda CBR 1000 RR-R Fireblade ha incendiato i cuori degli amanti della velocità. La NT 100 invece ha fatto sognare gli avventori che vogliono viaggiare in modo nuovo. Crossover-Tourer aerodinamica con un serbatoio da 20 litri che offre un’autonomia di circa 400 km. Motore bicilindrico con coppia massima di 104 Nm, tre Riding Mode predefiniti (URBAN, RAIN, TOUR) e 2 completamente personalizzabili.

Tutte le informazioni: HONDA

4. Kawasaki: nuove colorazioni e 3 elettriche per il futuro

Non ci sono moltissime novità nello stand Kawasaki ma ci sono moto per tutti i gusti. La Z650RS strizza l’occhio al pubblico femminile: col suo stile retrò una versione aggiornata del famoso bicilindrico parallelo da 649 cm3 di Kawasaki. 

Kawasaki stand EICMA 2022 - ph.MissBiker

Arriva la piccola crossover Versys 650 con il controllo di trazione. Interessante la divertente Z 900 e la Z 900 RS nella classica livrea “Yellow Ball” che si rifà all’originale Super Four del 1972 del modello Z1.
Nel 2022 vedremo ancora la supernaked H2 SX con il suo balanced supercharged engine che privilegia la coppia ai bassi e medi regimi senza ovviamente sacrificare la spinta e l’urlo agli alti del 4 in linea da 998cc.
Torna la Z650 guidabile anche con patente A2 ma divertente per tutti. Per gli amanti della velocità le Ninja ZX-10R e ZX-10RR 2022 ritornano con un equipaggiamento tecnologico di prim’ordine nella categoria Superbike, partendo dal pacchetto aerodinamico recentemente introdotto.

Maggiori info: QUI

5. Suzuki: la nuova Katana

La Suzuki Katana MY2022 ha debuttato in anteprima mondiale nella giornata di apertura della 78a edizione di EICMA. Con una gamma colori completamente rivista la nuova Katana beneficia anche di numerosi aggiornamenti, a livello sia di meccanica sia di dotazione. Il motore, ora omologato Euro 5, vede la potenza massima salire a 152 cv e ha un’erogazione più corposa e regolare. 
Interessanti le versioni GP Edition e SERT Edition della GSX-S950 e della GSX-S1000 con gli stessi colori e grafiche delle Suzuki ufficiali che partecipano ai Campionati del Mondo MotoGP ed Endurance.
Nello stand della Casa di Hamamatsu anche le varie versioni della famiglia V-Strom, la 650XT e la 1050XT. Per quanto riguarda la gamma stradale sempre bellissime le GSX-S, la SV650 e l’Hayabusa.

6. Benelli: svelate le nuove TRK 800 e Leoncino 125

Le moto più attese di EICMA 2021? Forse sì, di certo il record di vendite di quest’anno ha fatto aumentare le aspettative per la casa del gruppo Qianjiang Motor. Benelli ha presentato la versione maggiorata della sua TRK 502 la TRK 800 che monta un bicilindrico a quattro tempi raffreddato a liquido di 754 cm³ con 76 CV. 
Arriva anche la sorella minore della famosa Leoncino 800 la Leoncino 125.

7. Royal Enfield: nuova concept Classic 350

Allo stand Royal Enfield erano presenti tutte le novità e i modelli della gamma: la nuova Classic 350, la Meteor 350, l’Interceptor, la Continental GT e l’Himalayan. Alcuni rari e unici pezzi custom hanno ammaliato i visitatori, in particolare l’Interceptor 120th anniversary limited edition, la Continental GT custom Belstaff, la Continental GT 120th anniversary limited edition (edizione limitata di sole 480 moto) e l’Interceptor 650 Style Your Own.

8. Triumph: il prototipo della nuova Tiger 1200

Allo stand Triumph si sono viste le moto già presentate nel mesi scorsi come la Speed Triple 1200 RR, la Tiger Sport 660, l’intera gamma Bonneville Goldline e le serie speciali  Street Twin EC1 senza dimenticare la Rocket 2 R 221.
Tutta l’attenzione è andata all’attesissimo prototipo della nuova Tiger 1200 con la ruota anteriore da 21″.

9. MOTO MORINI: sue versioni per il Seiemezzo 2022

A Eicma 2021 Moto Morini svela le due nuove versioni per la Seiemezzo 2022: Seiemezzo STR, versione stradale e Seiemezzo SCR, versione scrambler. Stesso motore da 649 cc ma dettagli come i cerchi che le differenziano. 

10. FANTIC MOTOR: l’anteprima mondiale della XEF 450 rally

Svelata in anteprima ad EICMA 2021 la Fantic XEF 450 rally, una moto che amplia l’offerta racing dell’azienda e che pone nuove sfide e obiettivi. La Fantic XEF 450 rally infatti debutterà già in gara alla prossima Dakar 2022 con il grande Franco Picco.

MissBiker© 2021
ph. credits articolo: Lisa Cavalli