La quindicenne Lotte van Drunen ha talento e lo sta dimostrando al momento contro i suoi colleghi maschi nella EMX125. Nel suo palmares si notano già parecchi titoli: 3 volte campionessa olandese, nel 2018 si è classificata al 4° posto nel mondiale 65cc, nel 2019 al 3° sempre nel mondiale 65cc e un 3° posto in Europa nella categoria 85cc nel 2021. 

15 y/o girl vs boys

“Una quindicenne contro i ragazzi”. Così scrive nel suo profilo Instagram la giovane olandese. Determinata a vincere, Lotte van Drunen ha guadagnato un grandissimo decimo posto su quaranta “maschietti” partenti sulla pista di Lommel, in Belgio, lo scorso 24 luglio.
Sarà la prossima nuova campionessa? Presto per dirlo ma le premesse ci sono tutte e molti si sbilanciano affermando sia nata una stella.

D’altra parte la numero #401 finora ha gareggiato solo contro i ragazzi ma presto la vedremo nella WMX, massimo campionato mondiale femminile. Van Drunen infatti parteciperà anche al round WMX in Turchia, e sarà il suo debutto nella classe poiché è finalmente abbastanza grande per gareggiare. Sarà in sella alla sua 125 cc, ma nel 2023 correrà l’intera serie con una 250 cc.

La gara nelle Fiandre ha dato ancor più entusiasmo all’olandese che ora sa di poter competere con i più forti e mira già al podio nella WMX in Turchia. 

“Ho corso contro i ragazzi per tutta la vita e questo mi fa sentire più forte. Inoltre, poter vedere che è possibile correre con loro e contro di loro è la mia più grande motivazione per andare avanti.”

Un weekend pazzesco per il motociclismo femminile

E' stato un weekend da ricordare per il motociclismo femminile. Le pilote hanno dimostrato ancora una volta di voler fare la differenza e hanno dato spettacolo. Vediamo cos'è successo.IN MOTO3 due donne in gara e il primo team tutto al femminile Il Gran Premio di...

Speedway: Celina Liebmann vice campionessa tedesca U21

Il titolo del campione tedesco delle giovanili è stato vinto da Erik Bachhuber, ma è stata Celina Liebmann a fare l'impresa salendo sul secondo gradino del podio nel campionato tedesco di speedway under 21. Ne avevamo scritto qualche settimana fa, in occasione della...

Toni Sharpless e Kathleen Coburn: le due canadesi nella Motorcycle Hall of Fame

Determinate, combattive, pronte a superare ogni limite. Kathleen Colburn e Toni Sharpless sono state due pilote che hanno fatto la storia del motociclismo femminile, anche se sono poco conosciute qui da noi. Entrambe nate in Canada, sono state inserite nella...

Pakita Ruiz per la settima volta campionessa ESBK

Sette volte campione di Spagna, senza rivali e mostrando una superiorità imperiosa. Pakita Ruiz è diventata ancora campionessa della ESBK femminile 600cc.  La pilota del team Demoliobras GvStratos ha conquistato a Navarra, lo scorso fine settimana, la sua settima...

ISDE 2022: Women’s World Trophy alla Gran Bretagna

Nella Sei Giorni di Enduro (ISDE) 2022 grande vittoria della Gran Bretagna femminile capitanata e trascinata da Jane Daniels (Fantic). Il team anglosassone ha superato Francia e Australia, rispettivamente seconda e terza classificata.  Se ne parla poco del trofeo...

WMX: Nancy Van de Ven campionessa mondiale 2022

Nancy Van de Ven è la nuova campionessa mondiale di Motocross Femminile con 201 punti, a seguire con solo 18 punti in meno Lynn Valk e terza Larissa Papenmeier. Nancy Va de Ven ce l'ha fatta ed è la regina della WMX 2022. Dopo essere finita per 5 volte seconda nel...

Sara Sanchez: campionessa ibero-americana velocità

Lo scorso fine settimana si è svolto presso l'Autodromo Hermanos Rodríguez di Città del Messico il Campionato Iberoamericano di Velocità. Due le spagnole presenti: Sara Sánchez e Andrea Sibaja.  L'evento, frutto dell'iniziativa della FIM America Latina,...

Motobirds: il primo team acrobatico tutto al femminile

Nel 1972, la diciassettenne tecnica di laboratorio Mary Connors stava sfogliando pigramente un giornale locale quando ha notato un piccolo annuncio: "Si cercano ragazze che vogliono andare in moto, sarà data una formazione completa". E' proprio da qui che è iniziato...

Luna Hirano: 22a l’unica donna della 8 ore di Suzuka

Luna Hirano, pilota giapponese classe '99, riesce ad ottenere un ottimo risultato nell'iconica gara endurance della 8 ore di Suzuka, in team con Masahiko Oishi e Toshiki Kajiyama. Luna Hirano dalle corse all'endurance Luna Hirano, nata a Tokyo, è salita per la prima...

Speedway: la tedesca Celina Liebmann nella storia

Celina Liebmann a soli 20 anni è entrata nella storia. La tedesca è stata la prima donna a partecipare ad una gara FIM Speedway e a guadagnare punti. E nel frattempo il movimento femminile dello speedway continua a crescere. Lo speedway non è di certo una disciplina...

Al momento Lotte afferma di voler partecipare sia al campionato EMX125 che al WMX. Un’impresa che non sarà affatto semplice e che dimostra quanto la pilota sia vogliosa di fare la differenza. 
Il sogno nel cassetto? Gareggiare anche nella MX2 e chissà che questa pilota olandese non riesca anche in questa impresa.

ph. Eric Laurijssen