Il circuito di Barcellona è stato protagonista la scorsa settimana della 24 ore di motociclismo di Catalogna. Ottima prestazione per il team Martimoto di Alma di cui faceva parte anche Maria Herrera, che ha dominato la categoria Supersport ed è arrivato 12° assoluto.

Ormai Maria Herrera ci ha abituato alle sorprese e dopo la notizia della wild card che la vedrà protagonista in Moto3 ad Aragon con un team tutto al femminile e le sue gare in MotoE dove attualmente è l’unica ragazza, l’abbiamo vista anche in una gara endurance come l’iconica 24 Ore di Catalogna.
La vittoria è andata al team Kawasaki Català (Julien Pilot, Gabriel Pons, Stephane Egea e Johan Nigon) con 758 giri. 

Il team Martimotos di Alma ha dominato la categoria Supersport ed ha concluso in 12a posizione assoluta. Di questo team faceva parte anche María Herrera, che grazie a questo risultato è diventata la prima donna a ottenere una vittoria nella storia della 24 Ore di Catalogna.

ph.credits @inginecreators

Il messaggio sui social di Maria Herrera dopo la gara

Vincitori della nostra prima 24H del Montmelo 🔥

Volevo riassumere tutto quello che ho vissuto in un video, ma è impossibile, ci sono tante persone che hanno fatto un weekend da ricordare.

Volevo vivere questa esperienza almeno una volta nella mia vita e mi è venuta in mente inaspettatamente, appena @almaracingteam mi ha chiesto ho guardato il calendario e ho osato dire SI.

Per me è stata una sfida anche se sembra facile o non so come appare dall’esterno, un serbatoio enorme, un settaggio per 3 piloti che non pesano come me, delle gomme con più di 80 giri, 1 ora ogni volta che saliamo sulla moto, nello stesso secondo, adattarci a tutto, ha tirato fuori il meglio di me e di tutti noi.

Ho avuto tre compagni di squadra bravi e veloci @guillemerill52 @saez26_ @jordiestevee . È stato un piacere condividere questo fine settimana con voi.

Non posso che ringraziare tutta la squadra, i fisioterapisti, le persone che ci hanno supportato da lì e da casa, la mia famiglia e i miei amici 🔥

❤️ GRAZIE ❤️

Maria Herrera

Adesso è tempo delle meritate vacanze ma non manca molto per rivedere la pilota di Toledo ancora tra i cordoli.