Lo scorso anno, nonostante la pandemia, MissBiker ha ingrandito il proprio network grazie alla collaborazione con motocicliste e istituzioni olandesi. E’ nato quindi il progetto MissBiker Nederland che portarà nel nord Europa gli stessi valori, gli stessi obiettivi e la stessa mission italiana.
Dopo aver presentato le prime due ragazze del team olandese Leonoor Kinkel e Sabrina – Travel with Sab proseguiamo con Anne “Bikergirl” Van Os: ecco il suo messaggio alle motocicliste italiane.

Anne Bikergirl Van Os

BUONGIORNO COMPAGNA MISSBIKER!

Mi chiamo Anne “Bikergirl” van Os, ho 29 anni. Lavoro come assistente sociale e vivo nei Paesi Bassi. Vado in moto da 10 anni ormai e ho ereditato questa passione dalla mia famiglia. E’ stato mio nonno a intraprendere per primo la strada del motociclismo e in seguito anche mia madre e mio padre hanno iniziato a guidare. Fin da piccola ho ammirato ciò che mia madre sapeva fare, quindi andare in moto era la cosa più ovvia che potevo fare appena compiuti i 18 anni.
Ho anche fatto un piccolo viaggio con mio nonno e mio padre. E’ stato fantastico! (Ma anche terrificante perché mio nonno stava invecchiando, e andare in moto non era la cosa più sicura da fare…però almeno sorrideva!)

Dopo aver guidato per anni ho incontrato la mia compagna di vita, una donna. Quando abbiamo iniziato a frequentarci lei adorava salire in moto con me. Ma voleva anche guidare da sola, ovviamente. Così ha ottenuto la patente di guida in 6 settimane grazie anche alla “leggera pressione” dei miei genitori. Dato che siamo una famiglia di motociclisti, non sarebbe stata “accettata” nella famiglia se non avesse guidato! E quello è stato l’inizio della mia famiglia di motociclisti. Dopo alcuni anni ci siamo sposate (2014) alla più grande fiera motociclistica dei Paesi Bassi. (https://www.youtube.com/watch?v=QUDzfgvWrys)

Insieme a mia moglie ho iniziato a viaggiare in moto ovunque. Abbiamo fatto diverse avventure in moto e ci siamo innamorate della vita in sella. Andare al lavoro, andare al college, gite di un giorno, gite nel fine settimana, vacanze, ecc. Abbiamo provato di tutto. Ci è piaciuto tutto.

La nostra vacanza in moto più memorabile è stata quella delle Dolomiti italiane. I panorami erano mozzafiato, l’atmosfera, le strade di montagna, ogni singolo momento ce lo siamo godute al massimo! Quello è stato anche il momento in cui ho iniziato a registrare i video delle nostre avventure. Ho messo i miei video su YouTube e ogni tanto li guardo di nuovo per vedere tutte le cose divertenti che abbiamo fatto insieme. Rivivo i momenti.

A luglio 2020 abbiamo messo al mondo la nostra bambina motociclista. Mia moglie ha dato alla luce la nostra bellissima figlia Laurie. Nemmeno 8 mesi e non vediamo l’ora di portarla in gita in moto e lasciarla andare con la sua moto!

Attualmente guido una Honda XL600V Transalp del 1999 e, per divertimento, una piccola Honda MSX 125 Grom del 2013. Ho avuto tutti i tipi di moto, ma guidare questa vecchia Transalp per me è pura gioia. Stiamo guidando sempre più fuoristrada e queste moto sono in grado di farlo. Non sono moto troppo costose da riparare in caso di caduta ed sono perfette per imparare le basi per la guida offroad.

Spero di portarvi molta gioia, umorismo e divertimento da motociclista a motociclista. Ride safe!

Anne “Bikergirl” van Os
Instagram

ENGLISH VERSION

Buongiorno fellow MissBiker!

My name is Anne ‘Bikergirl’ van Os, I’m 29 years old. I work as a social worker and I live in the Netherlands. I have been riding motorcycles for 10 years now and I got it from my family. My grandpa started the whole motorcycling thing, so my mother also wanted to ride and when she met my dad, he also wanted to ride. Since I was a little girl I looked up to what my mother could do, so riding a motorcycle was the obvious thing I could do when I turned 18. I even did a small trip with my grandfather and dad. So special! (but also terrifying since my grandpa was getting older, and riding was not the most safe thing to do… but at least he was smiling!)

After riding for years I met my life partner, a woman. When we started dating she loved to ride with me on the motorcycle. But she wanted to ride herself of course. So she got her riding license within 6 weeks under light pressure of my parents. Since we’re a biker family she would not be “accepted” in the family if she didn’t ride. And that was the start of my own biker family. After a few years we got married (2014) at the biggest Motorcycle fair of the Netherlands. (https://www.youtube.com/watch?v=QUDzfgvWrys) 

Together with my wife I started riding everywhere. We started exploring different motorcycle adventures and fell in love with the bikelife. Riding to work, to college, day trips, weekend trips, vacations etc. We did it all. We loved it all. Our most memorable motorcycle vacation was the one we did in the Italian Dolomites. The views were breathtaking, the atmosphere, the mountain roads, every single moment we enjoyed to the max! That was also the moment I started video logging our adventures. I put my videos on youtube and every now and then I watch it back to see all the fun stuff we did together. I relive the moments.

And since july 2020 we put on our own little biker girl on the world. My wife gave birth to our beautiful daughter Laurie. Not even 8 months old and we can not wait to take her on motorcycle trips and let her ride her own bike!

Currently I ride a 1999 Honda XL600V Transalp and a little 2013 Honda MSX 125 Grom for fun. I’ve had all kinds of bikes but riding this old Transalp is pure joy for me. We are riding more and more off road and these bikes are capable for it. It is not too expensive to crash, and it is perfect to learn the basics for offroad riding.

I hope to bring a lot of joy, humor and entertainment from this female rider to another. Ride safe!

Anne ‘Bikergirl’ van Os