Manca solo una gara per decretare la campionessa del mondo WMX del 2022. In cima alla classifica con 173 punti l’olandese Nancy Van de Ven che ha quasi la vittoria in pugno anche se la sua connazionale Lynn Valk è a soli 25 punti di distanza.

Sarà una gara emozionante quella di sabato 3 e domenica 4 settembre 2022 a Afyonkarahisar, in Turchia. In palio ancora 50 punti e Nancy Van de Ven dovrà faticare non poco contro le agguerrite avversarie a cui si aggiungeranno la vice campionessa Courtney Duncan e l’incognita Lotte van Drunen.

Nancy Van de Ven: una passione di famiglia

Nata il 13 novembre 1997, a Vlissingen (Paesi Bassi), Nancy si innamora già da piccola del motocross e partecipa ad alcune gare. Una passione nata in famiglia: infatti suo fratello maggiore Rinus van de Ven è un pilota di talento arrivato nel Campionato del Mondo MX2 che, a causa di infortuni, è stato costretto al ritiro anticipato dalle corse.

La stoffa si è vista già dall’età di dieci anni quando Nancy ha iniziato a correre nelle competizioni e nel 2011 è riuscita a vincere il Campionato Olandese 85 presso la federazione dilettantistica (MON) in Olanda.

Nel 2013 ha corso la sua prima stagione completa nel campionato mondiale femminile su una 125cc concludendo al quinto posto nella classifica finale. 

Nel 2014 Nancy Van de Ven ha iniziato la sua seconda stagione nel campionato mondiale femminile WMX. Nella prima metà ha guidato una Yamaha 125cc 2 tempi, ma durante l’estate è passata a una Yamaha YZF250. Nancy è riuscita a finire di nuovo quinta arrivando anche vicino al podio alcune volte. Inoltre ha gareggiato nel Women MX of Nations insieme a Marianne Veenstra (​​​​4° squadra classificata e 2a individuale).

Dopo due stagioni tra le prime, finalmente è salita sul podio nel 2015. Dopo un 3° posto a Matterley Basin e un 2° a Villars Sous Ecot in Francia, ha primeggiato in entrambe le manche sulla pista tecnica di Loket, vincendo meritatamente il suo primo Gran Premio in carriera e arrivando al 3° posto nella classifica WMX.

Nel 2016 conquista il 2° posto nella classifica mondiale, nel 2017 il 4° e nel 2018, 2019, 2020 e 2021 ancora il 2°. 

Classifica WMX 2022 dopo 4 gare 

1 #85 Nancy Van De Ven Yamaha NED 173
2 #172 Lynn Valk Yamaha NED 148
3 #188 Shana van der Vlist KTM NED 135
4 #423 Larissa Papenmeier Yamaha GER 132
5 #274 Amandine Verstappen Kawasaki BEL 102
6 #325 Sara Andersen KTM DEN 100
7 #912 Giorgia Blasigh Yamaha ITA 96
8 #511 Martine Hughes Honda NOR 95
9 #255 Daniela Guillen KTM ESP 85
10 #625 Tahlia Jade O’Hare Honda AUS 83
11 #1 Courtney Duncan Kawasaki NZL 79
12 #705 Malou Jakobsen KTM DEN 76
13 #5 Britt Jans-Beken KTM NED 73
14 #612 Mathea Seleboe Yamaha NOR 72
15 #90 Sandra Keller Yamaha SUI 47
16 #9 Virginie Germond KTM SUI 42
17 #111 Anne Borchers Fantic GER 35
18 #12 Alicia Reitze Yamaha GER 29
19 #79 Gabriela Seisdedos KTM ESP 26
20 #717 Danee Gelissen KTM NED 25
21 #28 Elisa Galvagno Husqvarna ITA 21
22 #55 Kim Irmgartz Honda GER 14
23 #36 Avrie Berry Honda USA 12
24 #7 Giorgia Montini Husqvarna ITA 10
25 #974 Janina Lehmann Honda GER 8
26 #125 Amber Simons KTM NED 7
27 #246 Jana Sanchez Nequi Yamaha ESP 7
28 #51 Jenitty Van der Beek KTM NED 7
29 #4 Gaia Franchi Husqvarna ITA 7
30 #153 Barbara Aagaard Andersen Yamaha DEN 6
31 #969 Fiona Hoppe GASGAS GER 6
32 #29 Alissa Harkin Yamaha CAN 2
33 #24 Lea Chaput GASGAS FRA 2
34 #174 Giorgia Giudici Husqvarna ITA 2
35 #644 Laura Raunkjaer Yamaha DEN 2
36 #179 Roma Edwards Honda NZL 1
37 #11 Mia Ribic GASGAS CRO 1