“Ci vuole equilibrio tra meccanica ed emozioni” 

Questa frase di Roberta Zerbi, responsabile Alfa Romeo per la regione EMEA, sintetizza alla perfezione il dibattito “Donne al volante” del #FORUMAutoMotive 2018.

Otto le relatrici hanno rappresentato alcune importanti aziende: Maura Carta, Presidente Milano Serravalle – Milano Tangenziali S.p.A.; Cinzia Caserotti, Direttore Vendite Italscania S.p.A.; Livia Cevolini, CEO di Energica; Lidia Dainelli, Direttore Comunicazione e membro CDA Jaguar Land Rover Italia; Silvia Nicolis, Presidente Museo Nicolis; Daniela Paliotta, Responsabile Risorse Umane di Mercedes-Benz Italia; Fabiola Tisbini, direttore vendite Growing Industries IBM e come detto, Roberta Zerbi, Responsabile Alfa Romeo mercati Emea.

Quanto è importante andare oltre alle apparenze per le donne in un settore prettamente maschile e che è ancora colmo di disparità di genere? Molto secondo tutte le protagoniste del forum. Ci devono essere competenze ed è fondamentale credere in se stesse senza cadere nell’errore di simulare l’atteggiamento dell’uomo per sovrastare gli altri.

Le generalizzazioni sono limitanti ma l’attenzione ai dettagli distingue le donne, insieme alla capacità di mettere in pratica grandi progetti. Il bisogno di creare nuovi modelli femminili che aprano la strada alle future manager è fortemente sentito e nonostante l’enorme cambiamento negli ultimi anni, ancora molte cose devono migliorare.

All’interno delle aziende automotive le quote rosa stanno aumentando

Miglior spirito di adattamento, maggiore agilità. Ecco le caratteristiche indispensabili delle donne manager rispetto ai loro colleghi. “Le donne hanno maggiore caparbietà: spesso, sono proprio loro a guidare il gruppo a decisioni importanti al termine di riunioni includenti” afferma Lidia Dainelli.

Livia Cevolini, Ceo di Energica: “Durante i briefing, mi accorgo che a tenere il filo del discorso sono proprio le donne. È un peccato che molte di noi abbandonino gli studi tecnici, spesso influenzate dalle famiglie”.

PROGETTO NERD

Fabiola Tisbini è orgogliosa del progetto NERD avviato da IBM, al quale ha lavorato attivamente.
L’Unione Europea, già nel 2016, aveva stimato che nel 2020 ci saranno 850 mila posti di lavoro che si prevede non saranno coperti per insufficienza di competenze digitali. In questo panorama, le evidenze ci dicono che il numero di donne impegnate nel settore è ancora molto, troppo basso. In Italia, ad esempio, solo il 15% dei professionisti in questo ambito è di sesso femminile.
Nasce quindi l’idea: un progetto per diffondere la passione per l’informatica tra le giovani al fine di orientare le loro scelte di studio universitario. Nasce così, alcuni anni fa dalla collaborazione fra il Dipartimento di Informatica dell’Università la Sapienza di Roma ed IBM, il Progetto NERD (Non E’ Roba per Donne?) dedicato alle studentesse delle scuole secondarie di secondo grado.

Lisa Cavalli
Credits MissBiker 2018

approfondimenti e ulteriori informazioni:
FORUMAutomotive
Progetto NERD

Dunlop partner del “Make Life a Ride Tour 2017” di BMW Motorrad

Dunlop sarà partner di BMW Motorrad Italia nel roadshow itinerante “Make Life a Ride Tour 2017” che percorrerà tutto lo stivale per far conoscere agli appassionati di due ruote le ultime novità del marchio bavarese. Durante la manifestazione sarà possibile effettuare...

EICMA 2018: informazioni, date, orari, prezzi, biglietti

Anche quest'anno ecco l'immancabile appuntamento a EICMA 2018 per tutti gli appassionati delle due ruote. A partire dall'8 novembre (6 e 7 sono giornate riservate a stampa ed operatori) potremo vedere e toccare con mano tutte le novità al Salone di...

MissBiker all’Istituto Europeo di Design

MissBiker all'Istituto Europeo di Design di Milano Lisa Cavalli, fondatrice di MissBiker, ha tenuto oggi una lecture allo IED di Milano per lo sviluppo di una moto più adatta alle esigenze delle donne. Si tratta del progetto G310 R di BMW in cui gli studenti si stanno...

MyCicero: l’App che ti porta dove vuoi con ogni mezzo

Abbiamo trovato questa APP interessante soprattutto per la sosta e abbiamo ovviamente chiesto se include anche le moto. La risposta è affermativa: nelle aree con strisce blu in cui è indicata la possibilità di parcheggiare le moto si può! Vediamo allora di cosa si...

Le MissBiker(s) invadono EICMA 2016

  Le MissBiker(s) invadono EICMA!! Tantissime (oltre 70) MissBiker oggi si sono incontrate a Eicma, complice l'ingresso gratuito per tutte le donne. Tanti sorrisi e tantissime magliette rosse hanno colorato i padiglioni della fiera...

Givi e Kappa: ecco tutte le novità per l’estate in sella

Ecco le novità Givi e Kappa per un'estate in sicurezza senza rinunciare ad essere cool! Il nuovo Jet Stratos 12.3 super avvolgente e super cult nei colori bianco perla e titanio opaco. Si chiama Thanatos l'ultimo nato della famiglia Stratos 12.3, i jet super...

MOTO GUZZI OPEN HOUSE 2018

A MANDELLO DUE ANTEPRIME MONDIALI: LA VERSIONE DEFINITIVA DELLA NUOVA ENDURO MOTO GUZZI V85 TT E LA “CATTIVA” V9 BOBBER SPORT. È INIZIATO IL COUNTDOWN PER LA GRANDE FESTA CHE, DAL 7 AL 9 SETTEMBRE, PORTERÀ IN MOTO GUZZI MIGLIAIA DI APPASSIONATI. PROVE MOTO...

DARK FRIDAY: L’APPUNTAMENTO DEDICATO ALLO STILE HARLEY®

Sarà lo stile Harley-Davidson® nella sua espressione più fashion – quella espressa dalle linee di abbigliamento contraddistinte dal logo bar&shield – il vero protagonista della due giorni targata Dark Friday, in programma nelle giornate di venerdì 13 e...

GIVI pensa alle motocicliste: ecco i caschi DECÒ e NIMPHEA

Le motocicliste sono sempre più numerose… ma non sempre le aziende di settore vanno incontro alle loro esigenze. GIVI fa la sua parte con due caschi integrali, realizzati appositamente per il pubblico femminile. Le collezioni dei produttori di...

GIVI festeggia il campione turco Kenan Sofuoglu

GIVI festeggia il grande successo di Kenan Sofuoglu, il fuoriclasse sponsorizzato dallo storico brand italiano degli accessori moto, dopo che nel Mondiale Supersport ad Assen (Olanda) è tornato a dominare la gara, incluse le prove libere del venerdì e facendo segnare...