Il team GERT56 (Germany Endurance Racing Team) ha chiesto nei giorni scorsi una wild card per la pilota tedesca in modo da poter partecipare alla gara di Oschersleben e in alcuni round dell’IDM.

Non molti la conoscono ma nella sua carriera Lucy Glockner, 28 anni, ha ottenuto importanti risultati tanto da essere proposta dal suo team GERT56 per una wild card che potrebbe permetterle di gareggiare in alcune tappe dell’IDM, il campionato SBK tedesco.

Nel suo curriculum leggiamo che nel 2017 è stata la prima donna a partecipare al campionato Red Bull Rookies Cup ottenendo un ottimo 14° posto. Nell’endurance ha fatto ancora meglio arrivando seconda nella 8 ore di Sepang (classe Superstock) e nella Pikes Peack ha raggiunto nuovamente il secondo posto.

La Glockner con una sola presenza, potrebbe diventare la prima donna a partecipare al Mondiale SBK. Ricordiamo per dovere di cronaca che molte ragazze hanno partecipato al motomondiale, da Taru Rinne a Gina Bovaird, da Daniela Tognoli a Katja Poensgen fino ad arrivare a Maria Herrera, Elena Rosell e Ana Carrasco.

Photo Credits: Highside PR