Il paraschiena Raven Pagnus Flex, disponibile su 24MX si è dimostrato leggero e versatile. Lo abbiamo provato su strada per capire la comodità, la flessibilità e l’ergonomia. 

Paraschiena Raven Pagnus Flex: unboxing

Appena tolto dalla sua busta trasparente protettiva abbiamo potuto rilevarne la leggerezza. Il paraschiena Raven Pagnus Flex pesa circa 500 grammi, è largo 27 cm e lungo 52 cm nella versione S/M.

Il peso limitato è dato dalla composizione in schiuma del protettore traforato ed ergonomico ben visibile dagli inserti retati ai lati e sul fondo per il suo colore giallo. Due bretelle elastiche regolabili e fisse permettono l’aderenza nella parte superiore della schiena. In vita una fascia elastica con chiusura a velcro assicura il posizionamento nella parte bassa. Altre due fasce laterali in vita, sempre elastiche, aiutano ad ottenere un fitting perfetto.

Il materiale a contatto con la schiena è un sottile strato di tessuto mesh che, grazie anche al paraschiena interno traforato, permette una certa traspirabilità. La stampa del logo grande e rovinato al centro con il famoso corvo di Raven in grigio dà un look sportivo e giovane che di certo si fa notare.

Soffermiamoci sulla composizione del paraschiena che grazie alla sua viscosità dinamica permette una flessibilità ottimale ma si irrigidisce all’impatto. L’assorbimento dell’urto perciò è garantito tanto da soddisfare e superare la normativa CE EN1621-2:2014 Livello 2.

Ultima cosa degna di attenzione: il rapporto qualità – prezzo davvero interessante. Il paraschiena ha un costo di € 99,99 ma nelle varie campagne su 24MX lo si può trovare a € 59,99.

Raven Pagnus Flex: la nostra prova

Il paraschiena Raven Pagnus Flex si indossa velocemente e aderisce bene alla schiena. Lo spessore di 2 cm permette di indossarlo sotto tutte le giacche senza creare troppo ingombro (è in linea con gli spessori dei paraschiena inseribili nelle tasche delle giacche). I cursori sulle bretelle scorrono verso l’alto in modo da non trovarsi nella zona ascellare, spesso fastidiosa. La parte posteriore bassa si piega grazie ad una piegatura sulla schiuma. Ciò permette al paraschiena di non sollevarsi quando si è in moto ed è a contatto con la sella.
La lunghezza permette di coprire buona parte della schiena. Le misure disponibili sono due e su taglie maschili S/M e L/XL. Nel mio caso con un’altezza di 164 cm la misura S/M è perfetta.

La flessibilità è ottimale. Va detto che il paraschiena Raven Pagnus Flex è nato per l’offroad quindi per offrire massima liberà di movimento ma la cosa è molto gradita anche su strada!

La traspirabilità non è il massimo ma leggerezza e comfort permettono al paraschiena di passare il nostro test su strada.

Perfetto per chi inizia e non vuole spendere molto, ha un livello 2 (protezione massima) e può essere utilizzato quotidianamente.

 

MissBiker.com 2021

Photo credits Giuly Ska
Maggiori informazioni 24MX