Cattivissimo e originale. Scorpion Exo si affida ai consigli delle forse speciali per la creazione di un casco dal design unico e decisamente aggressivo.

Colore nero, visiera piccola, mentoniera staccabile, look da film hollywoodiano. Non è un casco da assalto ma potrebbe tranquillamente sembrarlo.
Il Combat è un casco omologato ECE 22.05 del peso di 1450 grammi che può diventare jet (peso 1300 grammi) estraendo la mentoniera grazie a dei semplici bottoni laterali magnetici.
Il materiale di cui è composto è policarbonato di nuova generazione e EPS a doppia densità.
La visiera è comodamente apribile manualmente dall’esterno ed è trasparente ma nell’imballo è presente anche quella oscurata: entrambe hanno un trattamento antiappannamento EverClear.

Scorpion Exo Combat

Il casco Combat è provvisto anche dello Scorpion Air Channel® cioè un sistema di aerazione interna che attraverso canali distinti offre una ventilazione ottimale e permette una migliore stabilità ad alta velocità.

Le calotte esterne sono di due misure: XS-L e XL-2XL mentre all’interno troviamo il tessuto Kwikwick2® assorbente, traspirante, molto morbido al tatto, smontabile e ipoallergenico. Grazie al sistema KwikFIT® viene semplificato anche l’inserimento degli occhiali nel casco.

Nel sottogola la chiusura è il Quick Release® tramite fibbia micrometrica.

Scorpion Exo Combat
Scorpion Exo Combat
Scorpion Exo Combat

IL TEST

Il casco Scorpion Exo Combat ha una forma non molto ergonomica e le rifiniture sono volutamente scarne. Particolare la forma della visiera che offre una buona visibilità laterale ma non in basso e in alto anche a causa delle dimensioni abbondanti. Interessante l’apertura comunque l’apertura che è agevolata sia a destra che a sinistra da due sporgenze che rendono agevole l’uso dei guanti.
Nonostante la doppia calotta la vestibilità è ampia, specialmente per il pubblico femminile ma questo dettaglio può piacere oppure no. L’apertura della ventilazione è facilitata da una piccola leva a scorrimento posizionata frontalmente sopra il logo in rilievo dell’azienda.
Lo sgancio della mentoniera è molto semplice: basterà premere i due bottoni posti lateralmente e tirare verso l’esterno per rimuoverla. Attenzione: la visiera deve essere alzata per effettuare questa operazione.

La chiusura micrometrica fa pensare ad una propensione più urban del casco. Nella prova in moto il Combat pecca di aerodinamicità ma in caso di pioggia offre una buona tenuta anche grazie alla guaina in gomma presente sotto la visiera.
Ottimo per un uso estivo, in città o per una gita fuori porta.

CI PIACE:
– il look aggressivo e molto particolare
– la scelta del nero opaco (è disponibile anche il modello Ratnik in altri colori)
– la tenuta della visiera
– la qualità degli interni
– la visiera oscurata in aggiunta a quella trasparente
– la possibilità di sgancio rapido della mentoniera

CI PIACE MENO:
– la calotta esterna un po’ troppo voluminosa
– la poca aerodinamicità a velocità elevate

Prezzo di listino: € 229,90
Ulteriori informazioni: Scorpion

Lisa Cavalli
Credits MissBiker 2018
Photo Credits: Giuly Ska

MADE IN ITALY: COME NASCE UNA CALZATURA TCX

Qualche giorno fa ho avuto l’opportunità di entrare in un’azienda leader nel settore delle calzature per motociclisti: TCX s.r.l. Da anni punto di riferimento per i biker non solo italiani, l’azienda in provincia di Treviso sta rivoluzionando il concetto di calzatura...

Casco SMK Glide: silenzio, parlano i pensieri

Adoro i caschi modulari perché li ritengo molto pratici e versatili in ogni tipo di situazione. Quando mi hanno chiesto di provare il casco SMK Glide White, ho accettato subito in quanto SMK era un'azienda che ancora non conoscevo, quindi non avevo ancora avuto modo...

Zaino Boblbee di Point 65°N: innovazione e sicurezza

POINT 65° SWEDEN BOBLBEE: molto più di uno zaino Di zaini ne abbiamo provati tanti in questi anni: alcuni leggeri, alcuni comodi, altri esteticamente belli o waterproof. Poi abbiamo testato qualcosa di nuovo (per noi) e direi avvenieristico: il Boblbee.UNO ZAINO...

KTM 1290 Super Adventure S: senza confini!

Da molto tempo conosco e frequento il concessionario/officina Niko Moto di Lavis (TN), punto di riferimento KTM, YAMAHA e SUZUKI per i trentini… e finalmente da quest’anno convenzionato con MissBiker. Nicoletta, la titolare, è una motociclista come noi, quindi sa...

Prova KTM Duke 790: la naked che mancava

Gli Orange Days sono sempre una splendida occasione per toccare con mano e provare su strada i nuovi modelli KTM. Giorgia ci racconta la sua prima volta in sella alla Duke 790, naked tanto apprezzata anche dal pubblico femminile. Ecco la moto che mancava a Ktm nel...

Scrambler Full Throttle 800: credevo fosse solo una moto da bar

Chi disprezza... Ore 9:00 di un sabato mattina qualunque....non proprio qualunque! Esco per andare a fare la spesa e mi ritrovo "per caso" nella mia concessionaria Ducati di fiducia. Entro e comincio ad ammirare il parco moto: le sportive sono da sempre il genere che...

Un giorno da tester: la mousse di Risemousse

PRESS TEST RISEMOUSSE - 9 aprile 2019MaxLand MX Raceway Park - Chignolo Po (Pavia)Qualche giorno fa ho partecipato per MissBiker al press test organizzato da Risemousse, una giovane azienda italiana produttrice di mousse dedicate alle moto da fuoristrada.Cos’è una...

Intervista a Beatrice Barbera: energia, volontà e determinazione

Beatrice è una ragazza giovane e determinata che ha scoperto da poco la passione per la moto. Dalla sua splendida Sardegna è arrivata in pochi anni a disputare l'Italika Women’s International Cup in Messico ma è solo l'inizio di quella che, secondo noi, sarà una...

Intervista a Rosaria Iazzetta: un’artista in viaggio

Oggi vi vogliamo presentare Rosaria Iazzetta, artista e docente di Scultura all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Nel 2005 termina un Master in Scultura alla Tokyo University of the Arts, grazie ad una borsa di studio del governo giapponese e dal...

Motori e Fiori: corso di manutenzione moto in vivaio

Grande successo per il nostro primo evento Motori e Fiori Grazie alla collaborazione di Cristian Rosso (meccanico di Red Zone) e alla splendida location dei Vivai Andriolo a Osoppo (UD) quasi 30 motocicliste entusiaste hanno partecipato a questo evento. Il...

Day 7 – Tour in Albania on e off road: il diario di Greta

DAY 7 Questa mattina abbiamo lasciato Tirana attraversando il suo frenetico e trafficato centro, imboccata l'autostrada in mezz'ora siamo giunti al porto di Durazzo, bellissima cittadina marittima, ci siamo concessi la consueta pausa caffè ed abbiamo scattato le prime...

Quindicesima e sedicesima tappa: Esplorando il Sud-Est Asiatico con Francesca

Dal diario di Francesca: 23/12/2016 - Hoi An - Phu Cat ___ 313 km Dopo aver salutato la simpatica padrona della homestay di Hoi An, ci mettiamo in marcia, sempre seguendo i tagli tattici di google maps, verso My Son, dove si trovano i resti dell'antico regno Chan....

La sicurezza al miglior prezzo: il nuovo casco GIVI 40.5

In arrivo il nuovo casco moto e scooter GIVI 40.5 in fibra e carbonio: protezione e tecnologia ai massimi livelli. Performante e leggero, è disponibile in due versioni e diversi colori: utilizza una tecnologia costruttiva normalmente riservata alle corse ed è...

BMW in crescita sorprendente nelle vendite: + 50% in sei anni

Gli anni della crisi in molti settori, non solo motociclistici, non spaventa BMW, anzi. Nel 2010 le vendite relative alle moto del comparto BMW Motorrad segnavano quota 98.000 fino ad arrivare alle 145.000 dello scorso anno. Solo in Italia l'aumento è stato del 10,3%...