Cattivissimo e originale. Scorpion Exo si affida ai consigli delle forse speciali per la creazione di un casco dal design unico e decisamente aggressivo.

Colore nero, visiera piccola, mentoniera staccabile, look da film hollywoodiano. Non è un casco da assalto ma potrebbe tranquillamente sembrarlo.
Il Combat è un casco omologato ECE 22.05 del peso di 1450 grammi che può diventare jet (peso 1300 grammi) estraendo la mentoniera grazie a dei semplici bottoni laterali magnetici.
Il materiale di cui è composto è policarbonato di nuova generazione e EPS a doppia densità.
La visiera è comodamente apribile manualmente dall’esterno ed è trasparente ma nell’imballo è presente anche quella oscurata: entrambe hanno un trattamento antiappannamento EverClear.

Scorpion Exo Combat

Il casco Combat è provvisto anche dello Scorpion Air Channel® cioè un sistema di aerazione interna che attraverso canali distinti offre una ventilazione ottimale e permette una migliore stabilità ad alta velocità.

Le calotte esterne sono di due misure: XS-L e XL-2XL mentre all’interno troviamo il tessuto Kwikwick2® assorbente, traspirante, molto morbido al tatto, smontabile e ipoallergenico. Grazie al sistema KwikFIT® viene semplificato anche l’inserimento degli occhiali nel casco.

Nel sottogola la chiusura è il Quick Release® tramite fibbia micrometrica.

Scorpion Exo Combat
Scorpion Exo Combat
Scorpion Exo Combat

IL TEST

Il casco Scorpion Exo Combat ha una forma non molto ergonomica e le rifiniture sono volutamente scarne. Particolare la forma della visiera che offre una buona visibilità laterale ma non in basso e in alto anche a causa delle dimensioni abbondanti. Interessante l’apertura comunque l’apertura che è agevolata sia a destra che a sinistra da due sporgenze che rendono agevole l’uso dei guanti.
Nonostante la doppia calotta la vestibilità è ampia, specialmente per il pubblico femminile ma questo dettaglio può piacere oppure no. L’apertura della ventilazione è facilitata da una piccola leva a scorrimento posizionata frontalmente sopra il logo in rilievo dell’azienda.
Lo sgancio della mentoniera è molto semplice: basterà premere i due bottoni posti lateralmente e tirare verso l’esterno per rimuoverla. Attenzione: la visiera deve essere alzata per effettuare questa operazione.

La chiusura micrometrica fa pensare ad una propensione più urban del casco. Nella prova in moto il Combat pecca di aerodinamicità ma in caso di pioggia offre una buona tenuta anche grazie alla guaina in gomma presente sotto la visiera.
Ottimo per un uso estivo, in città o per una gita fuori porta.

CI PIACE:
– il look aggressivo e molto particolare
– la scelta del nero opaco (è disponibile anche il modello Ratnik in altri colori)
– la tenuta della visiera
– la qualità degli interni
– la visiera oscurata in aggiunta a quella trasparente
– la possibilità di sgancio rapido della mentoniera

CI PIACE MENO:
– la calotta esterna un po’ troppo voluminosa
– la poca aerodinamicità a velocità elevate

Prezzo di listino: € 229,90
Ulteriori informazioni: Scorpion

Lisa Cavalli
Credits MissBiker 2018
Photo Credits: Giuly Ska

Tutorial: lavare la moto

Lavare correttamente una moto vi farà risparmiare tempo, denaro e forse qualche problema lungo la strada. La pulizia di una motocicletta non serve solo a rimuovere sostanze corrosive (ad es. sale e sporcizia) da parti importanti e finiture, ma è anche una grande...

Schuberth 01: il casco perfetto per la città

Non è un semplice casco jet, lo 01 è un concentrato di tecnologia e sicurezza con un occhio di riguardo allo stile. Il casco Schuberth 01 è stato totalmente reinventato dall’azienda tedesca: design moderno, colori alla moda, tre dimensioni della calotta e...

Tutorial: 6 domande da farsi prima di acquistare un casco

Lo stile della moto che guidi e dove guidi sono i fattori determinanti per la scelta di un casco perfetto. Vivi in città, in campagna, in montagna? Ti piace fare lunghe gite o preferisci restare nei dintorni? Ecco le 6 domande a cui devi rispondere prima...

SIXS: l’underwear per chi vive la moto tutto l’anno

Sixs, azienda leader nel settore dell’underwear sportivo di qualità, ci propone un capo perfetto per l’inverno ma non solo. WTJ: Full Winter Tourism Jacket Quando le temperature si abbassano è importante avere il giusto abbigliamento. Sixs ci...

Evotech: il made in Italy che piace ai motociclisti

Tempo di lettura: 2 minuti Le aziende italiane hanno sempre saputo distinguersi per il genio, il gusto estetico, la passione e la dedizione che riescono a infondere ai loro lavori. Questo accade in tutti gli ambiti ma in questa rubrica vogliamo...

MotoGarage Lecce: Manu e la moto nel DNA

Ci sono donne che riescono a far diventare la passione un lavoro. Oggi vi vogliamo presentare Manu, titolare di MotoGarage Lecce, che ci ha raccontato di come la sua attività sia molto più di un semplice garage! Ciao Manu, raccontaci un po’ di te: com’è...

Test guanti Held Ice Queen: l’inverno non fa paura

E’ sempre difficile trovare il giusto connubio tra guanto da moto invernale e femminilità. Held riesce a stupirci e a offrirci un prodotto interessante da molti punti di vista, incluso il nome: ICE QUEEN. Un guanto invernale è un accessorio indispensabile...

Guardrail: in arrivo la legge salva motociclisti

Manca poco per l’approvazione della legge di attuazione della normativa europea sui guardrail Solo poco più di 100 km su 850 mila hanno un guardrail con protezioni salva-motociclisti. Purtroppo molti di noi lo sanno bene e hanno avuto qualche amico o...

Esplorando il Sud-Est Asiatico con Francesca

Esplorando il Sud-Est Asiatico con Francesca Parte da qui il diario della nostra Francesca Merlo. Nelle prossime settimane esplorerà il sud est asiatico a bordo di una moto tra panorami mozzafiato e strade offroad. Noi di MissBiker seguiremo passo passo la sua...

La Forza delle Communties | MissBiker al FCSEUROPE2018

Sono da poco rientrata da Londra, dove sono stata ospite di Facebook per partecipare al Summit dedicato alle Community più importanti d’Europa, e durante il quale ho tenuto dei workshop in qualità di membro di MissBiker per parlare di Noi e della nostra...

Chica Loca Marocco Edition: il diario di Michela

Ricordo che, dopo il Meeting formativo di Albenga (SV) tenutosi lo sorso settembre da ENRICA PEREGO (Pluri decorata campionessa di MotoRally, fondatrice della prima scuola di enduro al femminile nel 2001, da 20 anni nel mondo delle competizioni e dei...

SPIDI presenta la giacca e i guanti Mystic

SPIDI Mystic è una giacca per motocicliste alla moda, confezionata utilizzando i migliori pellami di capra, caratterizzata da un design moderno ed arricchita da avanzate caratteristiche tecniche. Concepita per l'utilizzo con moto custom e cafe racer, Mystic è la...

Diario di una (miss) biker: la Spurtlèda 58

Sarà una giornata grandiosa… mi sono detta la sera prima della partenza! Non importa se non sono mai salita su un kart. Non importa se la mia amica, con cui ho progettato questi due giorni a Misano, a due giorni dalla partenza ha dovuto darmi forfait (povera!)...

Articolo sulla community MissBiker su Il Giornale di Vicenza

6 febbraio 2017 MissBiker: quando l'avventura in moto è donna!! A circa dieci giorni dal nostro secondo anno di vita, esce un articolo dedicato alla nostra community su Il Giornale Di Vicenza. Siamo molto orgogliose di rappresentare non solo tutte le motocicliste in...