Abbiamo trovato il profilo Instagram di Kayla Yaakov e siamo stati immediatamente colpiti dall’incredibile stile e dai risultati (davvero impressionanti) di questa ragazzina. Ci sembrava però di conoscere già il suo nome, dopotutto, non capita tutti i giorni di trovare una pilota che batte regolarmente uomini adulti nelle competizioni motociclistiche, e che ha già numerose vittorie di cui vantarsi.

Dovevamo conoscerla meglio, sospettando che il suo solare sorriso da bambina nascondesse l’atteggiamento e la grinta di un pilota esperto. Abbiamo contattato il  papà, Dave, che le ha trasmesso le nostre 10 domande relative alle moto, la vita, sogni e obiettivi per il futuro.

Kayla, quanti anni hai, e da quanto tempo vai in moto?
Ho 10 anni, vado in moto da quando avevo 4 anni.

Quando hai iniziato a gareggiare in modo competitivo e quali sono stati i principali risultati fino ad ora?
Ho iniziato a correre su Flattrack quando avevo 5 anni, i successi dei quali sono più orgogliosa sono i miei 5 campionati regionali e 3 nazionali, dove si gareggia con moto di grandezza normale, con WERA Motorcycle Roadracing nel 2017, e che sono anche stata selezionata dall’ AMA (la Federazione Motociclistica Americana) come “roadracer giovane dell’anno” per il 2017.

Come hai scoperto la passione per le moto, da dove nasce l’idea?
Mio padre mi ha ispirato, correva professionalmente e vedevo vecchi articoli di riviste e video di lui che correva in tv.

Che cosa dicono gli insegnanti e gli amici a scuola riguardo al tuo sport?
I miei insegnanti e compagni di classe pensano che sia molto bello, ma non credo che capiscano completamente cosa io faccia.


Qual è la tua moto da sogno? Qual è la cosa più importante che cerchi in una moto?
La mia moto da sogno sarebbe una qualsiasi delle moto dei team ufficiali della MotoGP, mi piacciono particolarmente le moto più maneggevoli, con la ciclistica migliore.

Qual è il tuo sogno, o piano per il futuro nel mondo del motociclismo, vuoi diventare una pilota professionista?
Il mio sogno e il mio obiettivo è di gareggiare a livello mondiale sia in WSBK che in MOTOGP.

Chi sono i tuoi modelli di ruolo del motociclismo? Chi è lo stile di guida che ti piace di più?
Marc Marquez è il mio idolo, ha portato lo sport al livello successivo. Però come stile di guida mi piace di più Cal Crutchlow.

Cosa diresti ad altre ragazze o giovani donne che vogliono provare a correre in pista?
Direi a qualsiasi ragazza o giovane donna di andare a provarlo assolutamente, di andarci con la mente aperta e non stressarsi troppo pensando che sia uno sport “solo da uomo”.

Qual è la parte migliore della corsa per te, cosa ti piace di più?
La parte migliore è sicuramente la vittoria, la seconda migliore sarebbe spingere la moto al limite e battere i ragazzi haha!


Cosa fai nel tuo tempo libero quando non ti alleni o non gareggi?
Quando non corro, sono nel coro e nell’orchestra della scuola. Suono il sassofono.

 

Kayla può allenarsi a casa sua, su un percorso stradale di circa 0.8 km con 10 curve. In realtà, suo padre l’ha costruito per se stesso. Dave ci racconta: “è sempre stato il mio sogno avere una piccola pista dietro casa, per potermi allenare, ma è presto diventata di Kayla! Ci è stata molto utile per l’allenamento in quanto la pista  più vicina è a circa 3 ore di distanza.”

Speriamo di vedere molti altri successi di Kayla in futuro, visto che sembra avere tutte le carte in regola per avere una carriera agonistica di successo! Il Divertimento, la sportività, lo spirito competitivo e il grande sostegno del suo papà.

Nel frattempo continuiamo a seguire Kayla ed i suoi progressi, e le conferiamo una membership onoraria alla MissBiker Community!

 

Bella Litinetski – Motomaniaca
Copyright MissBiker 2018

https://youtu.be/pgdJJ_ReYFY

Intervista a Rosaria Iazzetta: un’artista in viaggio

Oggi vi vogliamo presentare Rosaria Iazzetta, artista e docente di Scultura all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Nel 2005 termina un Master in Scultura alla Tokyo University of the Arts, grazie ad una borsa di studio del governo giapponese e dal...

Due rosse a spasso per l’Europa: intervista a Valentina Bertelli

Quando ho saputo della possibilità di intervistare "la Val", ho detto subito “SI”! Sì, perchè Val è prima di tutto una mia cara amica. Sono davvero felice di poterle fare qualche domanda, perché seguo con sincero affetto le peripezie e i viaggi di questa...

Intervista a Hanna Johansson: una passione senza limiti

Oggi vogliamo presentarvi Hanna Johansson, motoviaggiatrice svedese che sta realizzando il suo sogno di viaggiare e scoprire il mondo con la sua Triumph Bonneville SE. Il suo profilo Instagram è super cliccato e le sue foto fanno sognare tutte noi! - Ciao...

Kayla Yaakov: la mini campionessa americana che sogna la MotoGp

Abbiamo trovato il profilo Instagram di Kayla Yaakov e siamo stati immediatamente colpiti dall'incredibile stile e dai risultati (davvero impressionanti) di questa ragazzina. Ci sembrava però di conoscere già il suo nome, dopotutto, non capita tutti i...

Intervista a Livia Cevolini Ad Energica Motor Company

In un caldo pomeriggio di fine estate, e dopo aver provato la naked elettrica Energica Eva (della quale vi racconterò tutto nel prossimo articolo), sono arrivata nel nuovo quartier generale di Energica Motor Company: una delle eccellenze della Motor...

Intervista a Sara Trentini: la campionessa italiana di Trial

Oggi vi presentiamo Sara Trentini, una grintosa fuoriclasse del Trial italiano. Alcune di voi l’avranno conosciuta alla tappa del mondiale 2016 in Valchiampo, per tutte le altre che non hanno avuto la fortuna di partecipare a questo bellissimo evento in Veneto, ecco a...

Intervista ad Ashley Fiolek: campionessa nello sport e nella vita

MissBiker diventa sempre più internazionale con la prima intervista IN ESCLUSIVA ad una grandissima campionessa non solo del motocross ma anche nella vita: Ashley Fiolek! Ashley Fiolek (nata a Dearborn, Michigan il 22 ottobre 1990) è una campionessa di motocross...

Intervista a Kiara Fontanesi: la regina del motocross

Kiara Fontanesi (Parma, 10 marzo 1994), è una pilota motociclistica italiana. Ha conquistato il titolo mondiale femminile di motocross nel 2012, 2013, 2014 e 2015. È la prima donna a vincere il Campionato mondiale per quattro volte di fila. Ecco l'intervista della...

Matilde Stilo: la promessa del cross in Italia

Oggi vi voglio parlare di una vera e propria forza della natura, una piccola grande Miss che, nonostante la sua giovane età, conosce già molto bene i tracciati del cross italiano e fa mangiare la polvere a tanti dei suoi avversari. Lei è Matilde Stilo, 12 anni,...

Intervista a Samantha Nardi: il volto femminile di Dunlop

Intervista a Samantha Nardi Ho attraversato tutto il Nord Italia per scovare la protagonista dell'intervista di oggi. L'ho trovata nascosta in mezzo ai tassellati campioni del Motocross delle Nazioni, tra i tecnici e meccanici di Dunlop, indaffarata e sorridente...