Il motociclismo è pieno di grandi piloti spagnoli ma senza dubbio uno dei nomi più importanti è quello di Laia Sanz, e la pilota catalana è tornata a darci un’altra grande gioia: essere incoronata campionessa del mondo Cross Country Rally 2019 .

Lo scorso fine settimana al Rally del Marocco, Sanz è salita sul podio come la donna più veloce del mondo su piste sterrate, ottenuto la vittoria femminile e conquistando anche il diciottesimo miglior risultato nella categoria assoluta.

La pilota della KTM sta affrontando la stagione in un modo molto più positivo rispetto allo scorso anno, quando ha potuto a malapena allenarsi o competere durante a causa di due malattie (mononucleosi e febbre Q) che l’hanno costretta a riposare per mesi. Nonostante questo è riuscita a finire la Dakar 2019 ottenendo l’undicesima posizione e la vittoria nella categoria femminile.

Quest’anno le cose stanno andando molto meglio. Laia è stata in grado di allenarsi regolarmente e tornare competitiva durante il Rally del Marocco a cui non aveva potuto partecipare lo scorso anno. E’ il preludio alla Dakar 2020 che verrà disputata per la prima volta nelle terre dell’Arabia Saudita.

Grazie a quest’ultima gara Sanz è stata in grado di aggiungere più esperienza e continuare con le modifiche necessarie sulla sua KTM.

” È stato un allenamento eccellente”, ha detto il team Soficat Xerox, aggiungendo che “si desidera sempre ottenere il miglior risultato possibile, ma la vittoria non era il nostro obiettivo principale”.

La stessa pilota ha sottolineato che stanno ancora lavorando per ottenere le impostazioni ottimali e che stanno concentrando sulle sospensioni per “essere in grado di andare meglio e ottenere un buon ritmo. Vorrei che il rally iniziasse ora perché è adesso il momento in cui mi sento meglio fisicamente”.

Ora, a 33 anni, Sanz può solo continuare a guardare avanti per raggiungere altri record dopo i 13 titoli mondiali trial, cinque titoli enduro e sette al Rally Dakar nella categoria femminile.

Copyright MissBiker 2019
Fonte Motorpasionmoto