Il titolo del campione tedesco delle giovanili è stato vinto da Erik Bachhuber, ma è stata Celina Liebmann a fare l’impresa salendo sul secondo gradino del podio nel campionato tedesco di speedway under 21.

Ne avevamo scritto qualche settimana fa, in occasione della sua wild card nella gara di Praga. Già in questa occasione Celina Liebmann era stata celebrata come prima donna a partecipare ad una gara del campionato FIM Speedway. Un risultato incredibile in una disciplina così dura. Ma la pilota bavarese stupisce ancora e in una gara combattuta a Stralsund (Germania) riesce a collezionare 13 punti che le consentono di diventare vice campionessa tedesca. 

Le emozioni non si sono ancora placate. Sono molto entusiasta di ciò che ho ottenuto. Il mio obiettivo era finire tra i primi tre e sono stata battuto solo da Erik Bachhuber e Norick Blödorn. Questo è il mio ultimo anno da junior, quindi ho fatto di tutto per salire sul podio. Il fatto che io abbia vinto il secondo posto è un grande traguardo per la mia squadra e siamo tutti molto felici.

Celina Liebann guarda anche al futuro:

Non so se questa stagione avrebbe potuto essere ancora migliore. Anche se abbiamo avuto molti problemi con le partenze e gli assetti, nel complesso è stata la mia stagione di maggior successo con la SGP2 e il secondo classificato tedesco. Attendo con ansia il prossimo campionato. In Germania ho diverse offerte di club che finalizzerò nelle prossime settimane.

Celina Liebmann
“Sono molto felice di essere la prima donna a partecipare ad una competizione così importante (n.d.r. Speedway Grand Prix at the SGP2) ma sono anche una pilota qui. Non importa a che genere appartieni, siamo tutti solo piloti . Siamo tutti in griglia di partenza e tutti vogliamo fare risultato e portare a casa punti.”
Celina Liebmann 

La gara di Stralsund

Norick Blödorn pochi giorni fa ha vinto il primo titolo di Campione Tedesco Individuale sulla pista di Herxheim sconfiggendo rivali più esperti. Non c’è quindi da stupirsi se a Stralsund ci si aspettava che il giovane del Trans MF Landshut Devils fosse il favorito per la medaglia d’oro. Un anno fa, questo talentuoso 18enne aveva perso il titolo contro Lukas Baumann e questa gara poteva migliorare il risultato della stagione 2021.

Stavolta è stato Erik Bachhuber a rovinare i suoi piani lo scorso weekend non commettendo errori e ottenendo il suo più grande successo in carriera. Ma Blödorn non è riuscito a vincere nemmeno l’argento, perché anche Celina Liebmann ha fatto una grande prestazione. In questo momento, la migliore donna a correre nello speedway ha ottenuto 13 punti e la medaglia d’argento è diventata sua. Il secondo posto nel campionato nazionale è anche il più grande successo della tedesca, che un anno fa aveva conquistato il 5° posto .

Altre due le donne in gara

La Germania è probabilmente il paese con il maggior numero di pilote di speedway donne. La diciottenne Patricia Erhart sta seguendo le orme di Celina Liebmann e nella gara di Stralsund è finita al 12° posto portando a casa 4 punti.

“La tecnica di gara è cambiata molto negli ultimi anni e non si tratta più solo di muscoli. È molto più questione di equilibrio e di avere la giusta strategia. Le moto devono essere perfette, il materiale deve essere buono e resistente. Ovviamente devi essere in forma e devi comunque fare un sacco di allenamenti.”
Patricia Erhart

Anche la diciottenne Ann-Kathrin Gerdes ha partecipato alla gara ottenendo il 14° posto (3 punti).

 

Fonti:  speedwaynews
speedwayekstraliga.pl
Eurosport