Il Trentino è di certo una delle mete più amate dai motociclisti. Belle strade pulite, paesaggi mozzafiato, vallate, passi. Lo scorso anno la provincia di Trento ha confermato i limiti di velocità di 60 km/h per le moto in molte bellissime località. Anche l’Austria sta pensando di introdurre limiti specifici (70 km/h) per i motocicli sui passi ma ne parleremo appena saranno comunicati.

Le strade con limiti di velocità a 60 km/h per auto e moto in Trentino (i limiti sono validi in entrambe le direzioni)

  • SP85 di Monte Bondone: dal collegamento con la SS 45 bis Gardesana Ovest, passando per Sardagna, Candriai, Vaneze, Norge, Vason, Viote, Lagolo, fino alla fine della strada, corrispondente all’intersezione alla rotonda con la SP84 di Cavedine e SP251 di Ponte Oliveti, nei comuni di Trento e Madruzzo;
  • SP25 della Garniga: dalla fine del centro abitato di Garniga Terme, passando per Garniga Vecchia, fino alla fine della strada in Viote, corrispondente all’intersezione con la SP85 di Monte Bondone, nei comuni di Garniga Terme e Trento;
  • SP 3 del Monte Baldo: partenza a monte della fine del comune di Brentonico, passando per San Giacomo, San Valentino, Rifugio Graziani, Bocca di Navene, Dossioli, fino al confine con la provincia di Verona, nei comuni di Brentonico e Avio;
  • SS 240 di Loppio e Val di Ledro, nel tratto di Val D’Ampola, fino all’inizio dei confini della città di Storo, nei comuni di Ledro e Storo.

Le strade con limiti di velocità a 60 km/h per  moto in Trentino (i limiti sono validi in entrambe le direzioni)

  • SS42 del Tonale e della Mendola: nel tratto tra la fine del centro abitato di loc. Passo del Tonale, passando per il Vermiglio, fino all’inizio dei confini della città della municipalità di Forges.
  • SP31 del Passo Manghen: nel tratto tra l’inizio del passo, all’incrocio con la SP65 Panoramica della Valsugana, passando per loc. Calamento, Passo Manghen, loc. Ponte Stue, loc. Cantone, fino all’incrocio con la SP232 di Fiemme in direzione Molina, nei comuni di Telve e Castello-Molina di Fiemme.

I limiti sono stati fissati nel 2020 ed erano validi nel 2021. Ci si aspetta una riconferma anche per il 2022.

CHIUSURE DEI PASSI AL TRANSITO DI VEICOLI MOTORIZZATI 2022

GIUGNO 2022

  • Sellaronda Bike Day: 11.06.2022
    dalle 8.30 alle 15.00
    Passo Sella, Passo Gardena, Passo Pordoi e Passo di Campolongo
  • Dolomites Bike Day: 25.06.2022
    Campolongo, Falzarego e Valparola

LUGLIO 2022

  • Maratona dles Dolomites: 03.07.2022
    Passo Sella, Passo Gardena, Passo Pordoi e Passo di Campolongo

SETTEMBRE 2022

  • Stelviobike: 03.09.22
    Passo dello Stelvio
  • Giornata della bici: 10.09.22
    Passo di Pennes
  • Giornata della bici: 17.09.22
    Passo della Mendola
  • Sellaronda Bikeday II: 17.09.22

Cosa aspettarsi in futuro

Notizie confermate parlano di altre mosse per limitare il traffico motorizzato soprattutto sui passi. La Giunta provinciale ha previsto un aumento dei controlli e l’istituzione di una zona ad emissioni ridotte. Per l’estate del 2022 si è manifestata la volontà di intensificare i controlli sulle strade dei passi i controlli sulla velocità e sul rumore. 

CHIUSURE DI PASSI AL TRAFFICO MOTORIZZATO IN VALTELLINA 2022

Chi volesse passare dal Trentino alla Lombardia deve fare attenzione alle molte chiusure annunciate per l’estete 2022. I passi Stelvio, Gavia, Mortirolo, Spulga, San Marco e le strade verso le località alpine di Cancano, Bormio 2000 e Campo Moro a Lanzada verranno infatti chiusi al traffico motorizzato e riservati esclusivamente a ciclisti ed escursionisti.

Giugno 2022
mercoledì 1° giugno: SALITA A CAMPO MORO (strada chiusa dalle 8 alle 12 da Franscia – Lanzada)
domenica 5 giugno: PASSO SPLUGA (strada chiusa dalle 8 alle 12 da Campodolcino)
sabato 18 giugno: PASSO SAN MARCO (strada chiusa dalle 8 alle 11:30 da Albaredo per S. Marco e da Piazzatorre (BG)
venerdì 24 giugno: SALITA AI LAGHI DI CANCANO (strada chiusa dalle 8:30 alle 12:30 da  Fiordalpe in Valdidentro)
sabato 25 giugno: PASSO STELVIO (strada chiusa dalle 8:30 alle 12:30 dai Bagni Vecchi)
domenica 26 giugno: SALITA A BORMIO 2000 (strada chiusa dalle 8:30 alle 12:30 da Eira in Valdisotto)

Luglio 2022
domenica 3 luglio: PASSO SPLUGA (strada chiusa dalle 8 alle 12 da Campodolcino)
mercoledì 6 luglio: SALITA A CAMPO MORO (strada chiusa dalle 8 alle 12 da Franscia – Lanzada)
sabato 23 luglio: SALITA AI LAGHI DI CANCANO (strada chiusa dalle 8:30 alle 12:30 da Fiordalpe in Valdidentro) formula “Only for the bravest”
sabato 23 luglio: SALITA A BORMIO 2000 (strada chiusa dalle 14 alle 16:30 da Eira in Valdisotto) formula “Only for the bravest”
domenica 24 luglio: PASSO GAVIA (strada chiusa dalle 8:30 alle 12:30 da S. Caterina Valfurva e da S. Apollonia (BS) formula “Only for the bravest”
domenica 24 luglio: PASSO MORTIROLO (strada chiusa dalle 14 alle 16:30 da Mazzo di Valtellina) formula “Only for the bravest”

Settembre 2022
giovedì 1° settembre: PASSO MORTIROLO (strada chiusa dalle 8:30 alle 12:30 da Mazzo di Valtellina)
venerdì 2 settembre: SALITA AI LAGHI DI CANCANO (strada chiusa dalle 8:30 alle 12:30 da Fiordalpe in Valdidentro)
sabato 3 settembre: PASSO STELVIO in concomitanza con la Scalata Cima Coppi (strada chiusa dalle 8 alle 16 da Bagni Vecchi – da Trafoi (BZ) – da S. Maria Val Mustair CH)
domenica 4 settembre: PASSO GAVIA (strada chiusa dalle 8:30 alle 12:30 da S. Caterina Valfurva e da S. Apollonia (BS)
domenica 4 settembre: PASSO SPLUGA (strada chiusa dalle 8 alle 12 da Campodolcino)
mercoledì 7 settembre: SALITA A CAMPO MORO (strada chiusa dalle 8 alle 12 da Franscia – Lanzada)
sabato 17 settembre: PASSO SAN MARCO (strada chiusa dalle 8 alle 11:30 da Albaredo per S. Marco e da Piazzatorre (BG)

Le manifestazioni potrebbero subire variazioni.